CEMENTIFICI PETCOKE RIFIUTI DIOSSINE INQUINANTI TUMORI
Caricato da isolapulita. - I nuovi video di oggi.
NO ALL'USO DI COMBUSTIBILE CDR PER I CEMENTIFICI
"Per dire NO all'uso del CDR come combustibile nei cementifici basterebbe considerare che la legislazione USA obbliga i cementieri ad indicare sul contenitore se il cemento, in esso contenuto, deriva o no dallo smaltimento di rifiuti". Gli ambientalisti lanciano l'allarme, per un eventuale coinvolgimento dei cementifici dell'isola allo smaltimento di rifiuti, con un comunicato stampa congiunto di Decontaminazione Sicilia, AugustAmbiente, Isola Pulita, Rifiuti Zero Palermo, Rete Rifiuti Zero Messina. "Infatti il cemento, ottenuto con il co-incenerimento di CDR e combustibile fossile, - spiegano le associazioni - diventa pericoloso per la salute a causa dei rilasci dei manufatti con esso realizzati (vedasi il caso del cromo esavalente nel sangue dei lavoratori del tunnel della Manica). Inoltre i cementifici hanno limiti di concentrazioni di inquinanti, autorizzati allo scarico in atmosfera, superiori rispetto agli inceneritori pur avendo un flusso di emissioni maggiore. Alle Associazioni basta solo quanto sopra per dichiararsi assolutamente contrari ad ogni forma di co-incenerimento, anche temporaneo. Al posto della combustione del CDR si propongono i trattamenti a freddo, come TMB o la produzione di sabbia sintetica tipo Vedelago, realizzando così, senza inquinare e senza effetto serra, recupero di materia o non di energia. Dietro l'angolo - concludono le associazioni ambientaliste - ci sono i cementieri di Isola delle Femmine, Porto Empedocle, Ragusa, Catania e di Priolo, che aspettano l'autorizzazione del co-incenerimento del CDR; questo non lo permetteremo e ci opporremo con ogni mezzo democratico contro il tentativo di bruciare CDR nei cementifici". Il Combustibile Derivato dai Rifiuti (CDR) è un combustibile solido triturato secco ottenuto dal trattamento dei rifiuti solidi urbani, raccolto generalmente in blocchi cilindrici denominati ecoballe. Il CDR viene utilizzato per l'incenerimento in appositi impianti inceneritori, che essendo dotati di sistemi di recupero dell'energia prodotta dalla combustione producono elettricità o, assieme, elettricità e calore (cogenerazione). Il CDR può essere bruciato anche in forni industriali di diverso genere non specificamente progettati a questo scopo, come quelli dei cementifici, per i quali può essere un combustibile economicamente vantaggioso.Il 22 dicembre 2008 l'Italia è stata condannata dall'Unione europea, perché il CDR (anche il CDR-Q, la qualità migliore) va considerato non nuovo prodotto ma rifiuto, e deve quindi sottostare alle norme di sicurezza relative.



giovedì 19 agosto 2010

Commissione Inchiesta Regione Sicilia Wind Shear

N. 138 - Istituzione di una Commissione d'inchiesta per verificare l'impatto sulla salute dei cittadini della prevista installazione del sistema 'Wind Shear'.





XV Legislatura ARS

REPUBBLICA ITALIANA ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA


ORDINE DEL GIORNO
ACCETTATO COME RACCOMANDAZIONE NELLA SEDUTA N. 88 DEL 29-30 APRILE 2009

(n. 138)

L'ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA




PREMESSO che nell'ex sede della Marina militare, sita nel comune di Isola delle Femmine (PA), è prevista l'installazione di un sistema radar meglio denominato 'Antenna Wind Shear';


VISTO che tale installazione e messa in opera non esclude danni alla salute degli abitanti delle vicinanze e, più precisamente, dei comuni di Isola delle Femmine, Capaci, Carini e della frazione del comune di Palermo di Sferracavallo;


NEL QUADRO della tutela dei cittadini a fronte di installazioni di antenne nel territorio regionale e al fine di coniugare il corretto insediamento degli impianti con la necessità di minimizzare l'esposizione ai campi elettromagnetici,

IMPEGNA IL GOVERNO DELLA REGIONE

ad istituire una commissione di inchiesta al fine di stabilire se il luogo dove sarà posto il sistema radar meglio denominato 'Antenna Wind Shear' sia da considerarsi area sensibile secondo la definizione delle normative vigenti in materia, in quanto area con servizi collettivi dedicati alla popolazione, valutando se, pertanto, l'installazione dell'impianto possa essere riconsiderata;

ad acquisire il parere tecnico dell'ARPA in merito alla compatibilità del progetto con i limiti di esposizione, e a renderlo pubblico.

Apprendi Giuseppe PD



27 apr 2009 Presentazione Seduta n. 85 AULA
30 apr 2009 Annuncio Aula Seduta n. 88 AULA
30 apr 2009 Accettato come raccomandazione Seduta n. 88 AULA







Annunzio di presentazione di ordini del giorno


PRESIDENTE. Comunico che sono stati presentati i seguenti ordini del giorno:




Pag 175 del resoconto stenografico seduta 88 29/30Aprile 2009

numero 138 “Istituzione di una Commissione di inchiesta per verificare l’impatto sulla salute dei

cittadini della prevista installazione del sistema ‘Wind Shear’ ”, a firma dell’onorevole Apprendi;




W I N D S H E A R


*Inquinamento elettromagnetico


*Il Sindaco Portobello mena per il naso i Cittadini di Isola delle Femmine


*Regolamento Comunale Antenne


*La lobby italiana del MUOStro USA di Niscemi


*Tutto inizia il mese di settembre 2005?
*IL SINDACO PORTOBELLO DICE SI ALL'ANTENNA DELLA MORTE


*Legge regionale esautora c.c. sulle opere di prubblica utilita'
*Siamo contro l'installazione del radar Rilevazione Wind Shear dannoso alla salute
*Wind Shear: come è andata a finire? Report


*Wind Shear Ricorso al TAR del Comune di Isola delle Femmine


*No all'antenna radar a isola delle femmine senza se e senza ma
*I siciliani si mobilitano contro l'ecomostro di niscemi
*Manifestazione contro l'installazione del radar a isola delle femmine
*Isola Pulita richiede convocazione consiglio comunale aperto e per ...
*Siamo contro l'installazione del radar Rilevazione Wind Shear dannoso alla salute
*FIRMA LA PETIZIONE “no radar a Isola delle Femmine”
*Onorevole Signor Presidente della Repubblica Isola Pulita scrive al Presidente
*Stop all'installazione dell'antenna della ............. a isola ...
*La disfida del radar. Isola ottiene lo stop di Luca Insalaco


*ASSESSORE REGIONE SICILIA SORBELLO STOP ALL'ANTENNA DELLA MORTE
*INSIEME CE LA FAREMO CONTRO LA LOBBY DELL'ANTENNA KILLER A ISOLA DELLE FEMMINE
*COMUNICATO STAMPA SORBELLO NO RADAR A ISOLA DELLE FEMMINE
*SICILIA: SORBELLO, NESSUNA AUTORIZZAZ...
*Isola delle Femmine Radar meteo o acquario marino?


*LiberaMente
*Isola Pulita scrive a Napolitano

Ø Punta Raisi, sfida hi-tech ai capricci del vento
Ø l' accordo
Ø 'No all' antenna per l' aeroporto' Isola delle Femmine in piazza
Ø Mobilitazione contro il radar
Ø La base segreta Nato sei tunnel e un mistero
Ø Un acquario nella vecchia base Nato la Marina militare cede l' area di Isola
Ø Ars, nuovo scontro nella maggioranza stop alla sanatoria del golf resort di Sciacca
Ø L' esercito cede gli immobili la Regione: dateci le caserme


*VIDEO:



*
Comitato CorsoSebastopoliComitato Elettrosmog Torino

*
Comitato residenti dellacollina torinese per ladifesa dall'inquinamentoelettromagnetico
Comitato

*
SpontaneoAdriatico
Comitato SpontaneoP.zza FregugliaI telefonini sonoanche delle antenne


Normativa
*Legge 36/2001


*DPCM 08.07.2003Elettrodotti


*DPCM 08.07.2003Telefoni e Radio TV





AMBIENTE



*Inquinamento elettromagnetico


*Valutazione Impatto Ambientale


*Procedura V.I.A.


*Procedure per valutare l'impatto ambientale


*Atto del Governo sottoposto a parere parlamentare della XIV ... Aziende Insalubri


*Italcementi Monselice investimenti per abbattere le emissioni e dopo?


Il Tar del Lazio sconfessa la Prestigiacomo"Quelle nuove nomine sono illegittime"


Accordo governo aziende riduzione emissioni
Ambiente sindaco & salute tar puglia (le) sez. i n. 1786 del 7 luglio 2009
Ambiente: Rumore e governo del territorio
Amianto a isola delle femmine che fare?
Amministratori accusati di tentata concussione sul caso Oikothen
Analisi ARPA Inquinanti Italcementi
Aumento delle neoplasie infantili
Autorizzazione Integrata Ambientale Decreto assessoriale 8 maggio 2009
Catania, silenzio di tomba sul laboratorio della morte
Cementificio sentenza cassazione su polveri
Il diritto alla miglior cura disponibile
Inquinamento acustico alla italcementi di isola delle femmine
Inquinamento acustico e non solo..........
Inquinamento acustico esposto tar sentenza risarcimento
Isola Aria inquinata?
Isola delle femmine sconfitta l'arroganza ricattatoria della italcementi
Italcementi accesso agli atti assessorato
Italcementi arpa comune isola delle femmine inquinanti qualita' aria controlli centraline
Italcementi di isola delle femmine l'a.i.a. monca
Italcementi esposti e denunce
LA bertolino chiede la delocalizzazione per la sua azienda insalu
Monselice: nuova allarmante fumata da...
Nasce in sicilia l'atlante della mortalita' per causa
NO al pet-coke si alla riconversione
Nuove speranze nella cura alle malattie del sangue
Onorevole tribunale amministrativo Ricorso Italcementi
Risposta all'interrogazione dell'on siragusa
Statistica malattie e forme tumorali manifestatesi negli ultimi 25 anni a isola delle femmine


*La disfida del radar. Isola ottiene lo stop di Luca Insalaco


§ Autorizzazione iintegrata ambientale ruolo dei sindaci
§ Cementifici e inquinamento
§ Decreto aia italcementi 18 luglio 2008 repubblica italiana
§ Diffida del comune di isola alla italcementi per pet-coke
§ e-6057/07it risposta data da stavros dimas a nome della commissio
§ Italcementi concessioni area regione e autorizzazione ente minera
§ Italcementi piano caratterizzazione raffo rosso
§ Italcementi verbali arpa gennaio marzo 2006
§ Italcementi isola delle femmine a.i.a. rifiuti petcoke diossine
§ La legge sulle cave è stata definitiv...
§ Opposizione alla richiesta di archiviazione su inquinamento acust
§ Ordinanza t.a.r. italcementi n. 00062/2009 reg.ord.coll.
§ Relazione scientifica sulla tossicita’ di cromo, nichel e vanadio
§ Relazione tecnica italcementi 23 maggio 2006
§ Sentenza tar su ricorso contro la regione sicilia tutela zone s.i.c. z.p.s.
§ Tar sicilia no petcoke alla italcementi


*Sentenza Su criterio differenziale e pianificazione acustica
*T.A.R. SICILIA, Palermo 19 aprile 2007, n. 1156 INQUINAMENTO ...
*Sentenza TAR Umbria n. 661 2007 Industrie insalubri installazione ...
*Inquinamento Industrie insalubri Immissione nell'ambiente ...

*Interrogazione Petcoke 2007
*Petcoke e inceneritori


*VIDEO:



*
Comitato CorsoSebastopoliComitato Elettrosmog Torino

*
Comitato residenti dellacollina torinese per ladifesa dall'inquinamentoelettromagnetico
Comitato

*
SpontaneoAdriatico
Comitato SpontaneoP.zza FregugliaI telefonini sonoanche delle antenne



Normativa
*Legge 36/2001

*DPCM 08.07.2003Elettrodotti


*DPCM 08.07.2003Telefoni e Radio TV


Nessun commento:

Posta un commento