CEMENTIFICI PETCOKE RIFIUTI DIOSSINE INQUINANTI TUMORI
Caricato da isolapulita. - I nuovi video di oggi.
NO ALL'USO DI COMBUSTIBILE CDR PER I CEMENTIFICI
"Per dire NO all'uso del CDR come combustibile nei cementifici basterebbe considerare che la legislazione USA obbliga i cementieri ad indicare sul contenitore se il cemento, in esso contenuto, deriva o no dallo smaltimento di rifiuti". Gli ambientalisti lanciano l'allarme, per un eventuale coinvolgimento dei cementifici dell'isola allo smaltimento di rifiuti, con un comunicato stampa congiunto di Decontaminazione Sicilia, AugustAmbiente, Isola Pulita, Rifiuti Zero Palermo, Rete Rifiuti Zero Messina. "Infatti il cemento, ottenuto con il co-incenerimento di CDR e combustibile fossile, - spiegano le associazioni - diventa pericoloso per la salute a causa dei rilasci dei manufatti con esso realizzati (vedasi il caso del cromo esavalente nel sangue dei lavoratori del tunnel della Manica). Inoltre i cementifici hanno limiti di concentrazioni di inquinanti, autorizzati allo scarico in atmosfera, superiori rispetto agli inceneritori pur avendo un flusso di emissioni maggiore. Alle Associazioni basta solo quanto sopra per dichiararsi assolutamente contrari ad ogni forma di co-incenerimento, anche temporaneo. Al posto della combustione del CDR si propongono i trattamenti a freddo, come TMB o la produzione di sabbia sintetica tipo Vedelago, realizzando così, senza inquinare e senza effetto serra, recupero di materia o non di energia. Dietro l'angolo - concludono le associazioni ambientaliste - ci sono i cementieri di Isola delle Femmine, Porto Empedocle, Ragusa, Catania e di Priolo, che aspettano l'autorizzazione del co-incenerimento del CDR; questo non lo permetteremo e ci opporremo con ogni mezzo democratico contro il tentativo di bruciare CDR nei cementifici". Il Combustibile Derivato dai Rifiuti (CDR) è un combustibile solido triturato secco ottenuto dal trattamento dei rifiuti solidi urbani, raccolto generalmente in blocchi cilindrici denominati ecoballe. Il CDR viene utilizzato per l'incenerimento in appositi impianti inceneritori, che essendo dotati di sistemi di recupero dell'energia prodotta dalla combustione producono elettricità o, assieme, elettricità e calore (cogenerazione). Il CDR può essere bruciato anche in forni industriali di diverso genere non specificamente progettati a questo scopo, come quelli dei cementifici, per i quali può essere un combustibile economicamente vantaggioso.Il 22 dicembre 2008 l'Italia è stata condannata dall'Unione europea, perché il CDR (anche il CDR-Q, la qualità migliore) va considerato non nuovo prodotto ma rifiuto, e deve quindi sottostare alle norme di sicurezza relative.



sabato 30 aprile 2016

PRG0 PRG ISOLA DELLE FEMMINE DELIBERA CONSILIARE 71 29 09 00 DELIBERA 47 12 08 03 DELIBERA 33 12 08 07 ADOZIONE PRG TUTTA LA DOCUMENTAZIONE E LE RICHIESTE DEL DIPARTIMENTO URBANISTICA LICENZE ILLEGITTIME VIA VAS

PRG0   PRG  ISOLA DELLE FEMMINE DELIBERA CONSILIARE 71 29 09 00 DELIBERA 47 12 08 03 DELIBERA 33 12 08 07 ADOZIONE PRG TUTTA LA DOCUMENTAZIONE E LE RICHIESTE DEL DIPARTIMENTO URBANISTICA LICENZE ILLEGITTIME VIA VAS
PRG1 2009 ISOLA DELLE FEMMINE TRASMISSIONE PROT 41829 5 GIUGNO ASSESSORATO PROT 9000 05 06 09 DELIBERE 71 29 09 00 N 47 12 08 03 N 33 01 08 07
PRG2 2009 ISOLA DELLE FEMMINE  ASSESSORATO PROT 85871 19 11 5   RISPOSTA ALLA NOTA PROT 9000 05 06 09  RICHIESTA INTEGRAZIONE VAS GENIO PORTO GEOLOGICO AGROFORESTALE FIRME PRESIDENTE CONSIGLIO E PROGETTISTA
PRG3 2010 ISOLA DELLE FEMMINE  ASSESSORATO PROT 28623 26 04   RISPOSTA ALLA NOTA PROT 85871 09 11 09  SOLLECITO   INTEGRAZIONE VAS GENIO PORTO GEOLOGICO AGROFORESTALE FIRME PRESIDENTE CONSIGLIO E PROGETTISTA
PRG4 2011 ISOLA DELLE FEMMINE  DETERMINA 14 23 MARZO  LIQUIDAZIONE  PROF FERRARELLA ANDREA VALUTAZIONE INCIDENZA INCARICO AFFIDATO DELIBERA GIUNTA 63 15 06 2010 18 MILA 972 EURO
PRG5 2011 ISOLA DELLE FEMMINE  ASSESSORATO PROT 35623 GIUGNO  RISPOSTA ALLA NOTA COMUNE 932 19 GENNAIO 2011 VALUTAZIONE  INCIDENZA TRASMESSA MANCANO INFORMAZIONI RISPOSTA ENTRO 30 GIORNI PENA ARCHIVIAZIONE PRATICA
PRG6 2014 ISOLA DELLE FEMMINE  ASSESSORATO PROT 20699  16 10 RISPOSTA ALLA NOTA COMUNE 1409 22 01 14 DELIBERA VARIANTE AREA SENZA DESTINAZIONE URBANISTICA SOLUZIONE    APPROVANDO IL NUOVO PRG  ATTESA INTEGRAZIONI
PRG7 2014 ISOLA DELLE FEMMINE  ASSESSORATO  E PROCURA COMUNICAZIONE LICENZE EDILIZIE ILLEGITTIME  VINCOLI URBANISTICI SCRIVANO ARDIZZONE D’ALIA BILLECI SORELLE POMIERO MALIBLU’ TOIA

PRG7 2014 ISOLA DELLE FEMMINE ASSESSORATO E PROCURA COMUNICAZIONE LICENZE EDILIZIE ILLEGITTIME VINCOLI U... by Pino Ciampolillo

PRG8 2011 ISOLA DELLE FEMMINE  ASSESSORATO  PROT 67459 04 10 2011 VISTA NOTA 15223 10 03 11 INTEGRAZIOE AL PRG VALUTAZIONE INCIDENZA NOTA 36523 26 05 11 VAS PENA LA ARCHIVIAZIONE PRATICA
PRG9   2008 PRG RMPS SOCIETA' COOPERATIVA LA TIZIANA DE SILVA POMIERO TERESI RICHIESTA DA B2 A C VIA LIBERTA' DA VIA ROMA A CAPACI E LA LINEA FERRATA OPPOSIZIONE PRG BOLOGNA VOTA A FAVORE  10220 10221 13 09 07 7193 7195 
PRG0 PRG ISOLA DELLE FEMMINE DELIBERA CONSILIARE 71 29 09 00 DELIBERA 47 12 08 03 DELIBERA 33 12 08 07 ADOZIONE PRG TUTTA LA DOCUMENTAZIONE E LE RICHIESTE DEL DIPARTIMENTO URBANISTICA LICENZE ILLEGITTIME VIA VAS PRG0 PRG ISOLA DELLE FEMMINE DELIBERA 71 29 09 00 DELIBERA 47 12 08 03 DELIBERA 33 12 08 07 ADOZIONE PRG DOCUMENTAZIONE RICHIESTE DIPARTIMENTO URBANISTICA LICENZE ILLEGITTIME VIA VAS,

Nessun commento:

Posta un commento