CEMENTIFICI PETCOKE RIFIUTI DIOSSINE INQUINANTI TUMORI
Caricato da isolapulita. - I nuovi video di oggi.
NO ALL'USO DI COMBUSTIBILE CDR PER I CEMENTIFICI
"Per dire NO all'uso del CDR come combustibile nei cementifici basterebbe considerare che la legislazione USA obbliga i cementieri ad indicare sul contenitore se il cemento, in esso contenuto, deriva o no dallo smaltimento di rifiuti". Gli ambientalisti lanciano l'allarme, per un eventuale coinvolgimento dei cementifici dell'isola allo smaltimento di rifiuti, con un comunicato stampa congiunto di Decontaminazione Sicilia, AugustAmbiente, Isola Pulita, Rifiuti Zero Palermo, Rete Rifiuti Zero Messina. "Infatti il cemento, ottenuto con il co-incenerimento di CDR e combustibile fossile, - spiegano le associazioni - diventa pericoloso per la salute a causa dei rilasci dei manufatti con esso realizzati (vedasi il caso del cromo esavalente nel sangue dei lavoratori del tunnel della Manica). Inoltre i cementifici hanno limiti di concentrazioni di inquinanti, autorizzati allo scarico in atmosfera, superiori rispetto agli inceneritori pur avendo un flusso di emissioni maggiore. Alle Associazioni basta solo quanto sopra per dichiararsi assolutamente contrari ad ogni forma di co-incenerimento, anche temporaneo. Al posto della combustione del CDR si propongono i trattamenti a freddo, come TMB o la produzione di sabbia sintetica tipo Vedelago, realizzando così, senza inquinare e senza effetto serra, recupero di materia o non di energia. Dietro l'angolo - concludono le associazioni ambientaliste - ci sono i cementieri di Isola delle Femmine, Porto Empedocle, Ragusa, Catania e di Priolo, che aspettano l'autorizzazione del co-incenerimento del CDR; questo non lo permetteremo e ci opporremo con ogni mezzo democratico contro il tentativo di bruciare CDR nei cementifici". Il Combustibile Derivato dai Rifiuti (CDR) è un combustibile solido triturato secco ottenuto dal trattamento dei rifiuti solidi urbani, raccolto generalmente in blocchi cilindrici denominati ecoballe. Il CDR viene utilizzato per l'incenerimento in appositi impianti inceneritori, che essendo dotati di sistemi di recupero dell'energia prodotta dalla combustione producono elettricità o, assieme, elettricità e calore (cogenerazione). Il CDR può essere bruciato anche in forni industriali di diverso genere non specificamente progettati a questo scopo, come quelli dei cementifici, per i quali può essere un combustibile economicamente vantaggioso.Il 22 dicembre 2008 l'Italia è stata condannata dall'Unione europea, perché il CDR (anche il CDR-Q, la qualità migliore) va considerato non nuovo prodotto ma rifiuto, e deve quindi sottostare alle norme di sicurezza relative.



mercoledì 24 maggio 2017

Diritto alla Informazione: I MISANTROPI








i MISANTROPI non piacciono le moto "OMAGGIATE"


i MISANTROPI non si vestono "GRATUITAMENTE" in via Cavour


i MISANTROPInon HANNO case a ZSAPPADA SANTO VITO IN PASSAGGIO DEL LEVRIERO IN VIA LIBERTA’.......



ai MISANTROPI piace la FAMIGLIA



i MISANTROPIodiano la famigghia



ai MISANTROPI non piace tirare le “PIETRE” ( leggi pure DENUNCE) e nascondere la mano



ai MISANTROPI non piacciono chi per interessi personali e per spirito di VENDETTA “accoltella” le persone alle spalle


ai MISANTROPInon piace fare la “raccolta” di libretti di lavoro per millantate promesse di posti di lavoro in cambio di un voto


ai MISANTROPI non piacciono gli abusi edilizi perpetrati da chi ha incarichi di responsabilità


ai MISANTROPInon piacciono gli usa e getta DELLE persone per i propri INTERESSI PERSONALI,


ai MISANTROPI non piace chi per la propria sete di POTERE è disposto a vendere l’anima al “diavolo” TRAVOLGENDO TUTTI e TUTTO


ai MISANTROPInon piacciono i centravanti di sfondamento


i MISANTROPInon hanno AMICI A CUI AFFIDARE LAVORI CONSULENZE CONSIGLI e….


i MISANTROPI non si fanno pagare i costi di una campagna elettorale



ai MISANTROPI non piace rappresentare se stesso



ai MISANTROPI piace essere rappresentante di BISOGNI delle persone ESSERE PORTATORE SANO DI INTERESSI PUBBLICI E DIFFUSI



ai MISANTROPI  non piace fare favori in cambio di un voto


ai MISANTROPI non piace vedere persone che muoiono a causa di un ambiente “malsano”


ai MISANTROPI non piace questo tendenzialeaumento di morti per tumori


ai MISANTROPI piace lottare contro l’uso come combustibile PETCOKE nei cementifici


ai MISANTROPI non piace mendicare persino un posto al cimitero per un proprio familiare


ai MISANTROPI non piace la SPECULAZIONE edilizia



ai MISANTROPI piace questa cementificazione selvaggio del territorio


ai MISANTROPI non piacciono i progetti per illuminare al led al solo scopo di dire “ vi illumineremo al led la via del cimitero così voi dell’opposizione sarete contenti…”


ai MISANTROPI non piace il rifiuto che viene opposto alla richiesta di ACCESSO AGLI ATTI



i MISANTROPI non fanno la lotta di facciata alla mafia


i MISANTROPI non hanno cattive frequentazioni


i MISANTROPInon insultano le persone



i MISANTROPI non minacciano le persone



i MISANTROPI non sono ambientalisti a convenienza



ai MISANTROPI non piace farsi fotografare


i MISANTROPI combattono la famigghia



i MISANTROPI non sono UOMINI D’ONORE







https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1825764427741881&set=a.1402088890109439.1073741828.100009250249217&type=3&theater







BOLOGNA,MANNINO,CIMITERO,PETTA,ANGELICO,ATTILIO MILAN,GIAMBRUNO FABIO,GIAMBRUNO MONICA,LICATA,LUPO,SAPPADA,MARATEA,PIAZZA DOROTEA,CASERMA CARABINIERI,CALLIOPE.TIZIANA,CACCETTA,PIZZO,BANDIERA,ALAMIA




Nessun commento:

Posta un commento